about nadia mori

 

Di origini triestine, Nadia Mori trascorre la sua infanzia in un ambiente familiare ricco di stimoli artistici di vario genere, grazie soprattutto ad un nonno, noto pittore e fotografo goriziano, ed ai genitori, sensibili ad ogni forma d'arte.

Da giovanissima si avvicina alla danza, sia classica che moderna, ottenendo una solida formazione di base presso la scuola di danza classica della città. In seguito si interessa anche alla ginnastica attrezzistica-acrobatica. Frequenta il liceo artistico, specializzandosi in design e architettura. Si appassiona anche alla fotografia che la porterà ad essere una capace freelance, al punto da essere, più volte, accreditata come fotografa ufficiale di eventi importanti nel mondo dello spettacolo e della cronaca istituzionale.

Tutte queste esperienze fanno di Nadia un'artista poliedrica; infatti all'attivo ha diverse mostre personali e collettive in cui ha esposto i suoi lavori pittorici. Ha partecipato a fiere internazionali svoltesi in Spagna, Portogallo e Germania in qualità di testimonial e pittrice-disegnatrice.

Dal 2008 a oggi ha preso parte a molte trasmissioni televisive condotte dal critico d'arte Andrea Diprè sia come pittrice che come presentatrice, trasmissioni andate in onda su Canale Italia "rete nazionale" e Karpediem Sky e Diprè Sky 936, canali dedicati interamente al mondo dell'arte.

In ambito televisivo la vediamo partecipare a svariati programmi che spaziano dalla cronaca sportiva ai programmi dedicati alla cultura e all'attualità. Sovente invitata in qualità di opinionista, in talk show condotti dal giornalista Gianluca Versace, Francesco "Ciccio" Graziani e dal direttore sig. Lo Monaco sulla rete nazionale Canale Italia dal 2008 al 2011. Ospite del direttore di Rete Veneta L. Bacialli e del giornalista F. Fioravanzi su Antenna3. Ha ballato un intrigante tango per il programma "Ciao Darwin" condotto da Paolo Bonolis su Mediaset e ha preso parte a Mela Verde, programma del palinsesto Mediaset condotto da Gabriella Carlucci, come madrina dell'evento fiera Ruralia. Ha inoltre lavorato come coreografa e ballerina per il programma "La canzone più bella" condotto da Marco Predolin, direttore artistico di Canale Italia.

Ha partecipato nel 2009 e nel 2010 all Fiera Internazionale Arte Padova con alcune opere astratte presentate dal critico Andrea Diprè e messe in onda su Sky TV, Canale Karpediem. Nel 2011 ha preso parte all'Esposizione per la Fiera Internazionale Milano Fiori, evento patrocinato da ANCI e curato da Art Way Gallery.


Born in Triest, Italy, Nadia Mori grows up in a family that is very sensitive to all forms of art. Her parents, but also a grandfather, who is a well-known painter and photographer in Gorizia, are always eager to offer as many opportunities as possible in this field.

As a young girl, she attends the Ballet school in town and shows an interest in both classical and modern dance.

Later on she also becomes keen on gymnastics.

She attends the 'Liceo artistico', specializing in design and architecture.

She develops a great passion for photography, so much as to become an able freelance, often accredited as the official photographer of important events in the world of show business and of institutional news.

Thanks to all these different experiences, Nadia has become a versatile artist; in fact she has presented her paintings in several personal and collective art exhibitions. She has taken part in international fairs in Spain, Portugal and Germany both as a testimonial and as a painter-designer. Since 2008 she has been – not only as a painter, but also as a presenter – on a number of TV shows hosted by the art critic Andrea Diprè and broadcast by 'Canale Italia', a nation-wide channel, Karpediem Sky and Dprè Sky 936, channels dedicated entirely to the world of art. She has participated in several TV shows ranging from sports to cultural and news programs. She has often been invited as an opinion-maker to talk shows hosted by the journalist Gianluca Versace, Francesco 'Ciccio' Graziani and by the director, Mr. Lo Monaco, on the nation-wide channel 'Canale Italia' between 2008 and 2011. She was a guest of the 'rete Veneta' director, Mr. L. Bacialli and of the journalist F. Fioravanzi on Antenna 3. She danced an intriguing tango on the Mediaset TV show 'Ciao Darwin' hosted by Paolo Bonolis and took part in 'Mela Verde', a Mediaset TV program hosted by Gabriella Carlucci, where she opened the event 'Ruralia' fair. She has also worked as a choreographer and dancer on the TV show 'La canzone più bella' hosted by Marco Predolin, artistic director of 'Canale Italia'. In 2009 and again in 2010 she took part in the Art Fair in Padova, where she exhibited a few abstract works introduced by the art critic Andrea Diprè. In 2011 she participated in the exhibition at the International Fair 'Milano Fiori', an event patronized by ANCI and organized by Art Way Gallery.